jump to navigation

LA GERMANIA HA PIU’ SETE DI VITTORIA giugno 26, 2006

Posted by android in Germania, Svezia, Tifose.
add a comment

La Svezia scende in campo molle e una Germania trascinata da un paese intero la travolge sin dai primi minuti. L’oriundo placco Podolski non ha difficoltà a penetrare per due volte una difesa scandinava spalancata. Verso la fine del primo tempo, per un fallo non vistoso l’oriundo slavo Lucic, già ammonito, viene espulso e la Svezia è in ginocchio. Potrebbe rialzarsi con il rigore a favore ma Larsson fa una cappella enorme sparando altissimo sopra la traversa. Dopo un pre-mondiale disastroso la Germania vede la luce in fondo al tunnel.

INGLESI CROCE E DELIZIA giugno 21, 2006

Posted by android in Donne, Inghilterra, Svezia, Tette, Tifose.
add a comment

Finalmente l’Inghilterra da’ spettacolo contro la Svezia, ma i tifosi non possono gioire per la vittoria a causa di un gol sciagurato subito allo scadere. Ciò nonostante, molte sventole sventolano le bandiere con la croce di San Giorgio che hanno sostituito la Union Jack dopo una campagna patriottica promossa dai tabloid.

NEW YORKE NEW YORKE giugno 21, 2006

Posted by android in Paraguay, Svezia, Uncategorized.
add a comment


A 35 anni l'idolo caraibico Dwight Yorke  ha vissuto una seconda giovinezza e si dovrà riscrivere la sua biografia, anche se Trinidad & Tobago esce dai mondiali. Dopo la sfortunata battaglia epica con i colonizzatori inglesi (che però non si è svolta a Colonia) i soca warriors sono apparsi stanchi e scarichi. Contro il Paraguay  il portiere Jack fa miracoli ma due tiri non li para e sono guai per Yorke e compagni che si possono comunque consolare con  il pareggio storico con la Svezia.

LA SVEZIA DOMINA, PARAGUAY IN GINOCCHIO giugno 19, 2006

Posted by android in Donne, Paraguay, Svezia.
add a comment

schiava in ginocchio
I calciatori svedesi, molto mobili ma legnosi, hanno avuto la meglio su un Paraguay incatenato a vecchi schemi ormai superati. Dopo avere montato un lungo assedio, i vichinghi hanno ottenuto una vittoria sofferta, piegando quasi al 90° i sudamericani che vengono così matematicamente eliminati.